IC VICENZA 1

La scuola è situata nel quartiere dei Ferrovieri, adiacente al Parco Retrone, con un ampio parcheggio di fronte.

LINEE GUIDA

La Scuola Secondaria di 1° grado concorre alla realizzazione delle finalità d’Istituto elaborando percorsi atti a:

  • la costruzione di percorsi a consolidamento delle competenze sociali e civiche per un comportamento e una crescita responsabile degli alunni

  • il favorire la creazione di un ambiente accogliente che faciliti lo star bene, per ottenere la partecipazione degli studenti ad un progetto educativo condiviso e personalizzato a seconda delle diverse caratteristiche dell’apprendimento

  • la valorizzazione delle eccellenze e dei talenti di ciascun alunno

  • l’adozione di ambienti di apprendimento complementari alla lezione d’aula frontale: piattaforma per classi virtuali, attività a classe capovolta, uso di testi in versione digitale…

  • l’organizzazione dell’attività didattica secondo un curricolo per competenze europee

  • il potenziamento dell’apprendimento delle lingue straniere: attività di CLIL nelle classi terze e workshop in lingua inglese antimeridiani.

  • l’apertura costante ed attenta ai bisogni dell’utenza genitoriale.

  • il rispetto dell’uniformità tra le classi negli esiti scolastici, restituiti dal SNV, senza alcuna differenziazione tra sezioni.

  • il mantenimento di un alto livello di performance scolastico, negli anni, da rilevazione Invalsi, decisamente superiori rispetto al punteggio del Veneto e del Nord-est.

  • la qualità dell’offerta extracurricolare pomeridiana gestita dall’Associazione genitori ICS (Insieme Con le Scuole) che propone corsi e laboratori.

La scuola è situata nel centro storico, adiacente alla Chiesa di S. Caterina

LINEE GUIDA

La Scuola secondaria di primo grado “F. Maffei”, sede di Contra’ Santa Caterina, si identifica nelle seguenti finalità programmatiche:

-la costruzione di percorsi a consolidamento delle competenze sociali e civiche per un comportamento e una crescita responsabile degli alunni

– l’adozione di  linee guida condivise per la personalizzazione delle diverse caratteristiche dell’apprendimento

– la valorizzazione delle eccellenze  e dei talenti

– l’ adozione di ambienti di apprendimento complementari alla lezione d’aula frontale:  piattaforma per classi virtuali, attività a classe capovolta, il BYOD (bring your own device, alunni in classe col proprio tablet), uso di testi in versione solo digitale…)

– l’organizzazione dell’attività didattica secondo un curricolo per competenze europee

– il potenziamento dell’apprendimento delle lingue straniere: attività di CLIL nelle classi terze, workshop in lingua inglese, cineforum pomeridiani in francese e in inglese

– la promozione della cultura musicale curricolare ed extra curricolare

– l’apertura costante ed attenta ai bisogni dell’ utenza genitoriale

– il rispetto dell’uniformità tra le classi negli esiti scolastici, restituiti dal SNV, senza alcuna  differenziazione tra sezioni

– il mantenimento di un alto il livello di performance scolastico, negli anni, da rilevazione Invalsi, decisamente superiori rispetto al punteggio del Veneto e del Nord-est

– la qualità dell’offerta extracurricolare pomeridiana gestita dal “Comitato Genitori Maffei” caratterizzata dall’ampio spettro di proposte e dalla qualificata  professionalità della docenza.